Manifestazioni

Servizi al cittadino

Spazio Utenti

Utenti
Registrati: 118
In linea: 0

Log In
 
 
Registrazione
Recupera password

Taverna Dei Sanniti

ECOLOGIC FIRE
AL SINDACO DI PIETRABBONDANTE
 
AL CITTADINI DI PIETRABBONDANTE
 
e p.c. a S.E. IL PREFETTO
della Provincia di Isernia
Via Kennedy
86170 I S E R N IA
 
 
UNA STERILE POLEMICA E UNA RISPOSTA FUMOSA
 
Sindaco, Lei trova sempre il modo di fare polemiche e di impartire lezioni di comportamento politico, ora tocca alla minoranza consiliare. No, questo non glielo permetteremo mai.
Non Le sembra che sia arrivato il momento di smetterla con le inutili prediche a chi la pensa diversamente da Lei e fare invece una seria riflessione su ben NOVE ANNI di amministrazione E non, invece, guardarsi allo specchio in modo autoreferenziale?
 Signor Sindaco l’INTERROGAZIONE è un importante strumento di democrazia. Conosce questa parola? Merita rispetto.  Nello statuto di tutti i Comuni, compreso il nostro, è previsto l’intervento dei Consiglieri anche attraverso lo strumento della interrogazione. Presentare una interrogazione non tende assolutamente a “far perdere tempo” come Lei inopportunamente vuol far intendere. Questo Suo giudizio ci preoccupa fortemente, ma noi andremo avanti convinti, ora più che mai, che in questo modo i cittadini vengono a conoscenza di fatti e situazioni che altrimenti resterebbero chiusi nelle stanze del Palazzo Comunale. Ma anche perché il nostro agire deve essere inteso come stimolo costruttivo per la maggioranza.
Grazie SOLO alla nostra interrogazione i cittadini di Pietrabbondante sono venuti a conoscenza che:
- la realizzazione e fornitura di 3000 DVD “Sanniti a Pietrabbondante” con pubblicazione allegata è costata la bella cifra di €. 108.000,00 a cui bisogna aggiungere €.42.000,00 per allestimento sala proiezione e introduttiva vedasi D.G.C. n.89 del 4.11.2005;  
- che a Palazzo Carosella fino al 2004 sono stati spesi € 989.734,12 a cui bisogna aggiungere ( £.1.100.000.000) € 568.103,00 per acquisto e ristrutturazione iniziale gestiti dalla Comunità Montana.
Finalmente abbiamo saputo cosa ospiterà, però non ci ha detto quando.
Perché non ha risposto alle altre nostre domande?
- che lavori sono ancora necessari per far si che il PALAZZO Carosella sia    reso definitivamente agibile ed utilizzabile?
- quale è lo stato attuale della struttura?
Inoltre, abbiamo appreso che dal Programma delle Opere Pubbliche (2008-2010) di questo Comune è stato previsto un ulteriore intervento di € 400.000,00.
Secondo Lei è normale che dopo ben 20 anni Palazzo Carosella  non  sia ancora fruibile? Giudichino i cittadini.
Non Le sembra che siano stati spesi un bel po’ di soldi pubblici?.
 Noi ci riteniamo insoddisfatti delle sue risposte.
Sindaco, rilegga e rifletta attentamente i suoi programmi elettorali, i vari slogan privi di alcun significato, i fiumi di promesse fatte nei vari Consigli Comunali, anche in tema occupazionale.
Sindaco analizzi le strutture “pubbliche” iniziate e non ancora completate e chissà se mai lo saranno e in che modo eventualmente verranno concretamente utilizzate.
Sindaco legga e rifletta sull’articolo pubblicato recentemente da un noto quotidiano regionale che intitolava “PIETRABBONDANTE E’ IL FANTASMA DI SE STESSO”, nel quale si evidenzia come le risorse non siano state investite nella maniera giusta e che si continua a perdere tempo.
Sindaco rifletta sulle discutibili scelte fatte, anche ultimamente,  su vari argomenti e che porteremo a conoscenza dei cittadini.
Sindaco, pensi e rifletta, sui tanti soldi pubblici arrivati nel nostro paese e che non hanno creato un solo posto di lavoro stabile; immaginiamo,  che nemmeno ne creeranno in futuro.
Sindaco, ribadiamo che questa amministrazione naviga a vista, un esempio per tutti: si è persa stranamente traccia del tanto osannato “POLIVALENTE FORESTALE”, che si dava già per realizzato.
Rifletta attentamente e riconoscerà che questa maggioranza non ha una benché minima  programmazione.
Per noi, programmare significa studiare, capire, analizzare , valutare le esigenze e le priorità, e lavorare per un serio, coordinato, organico, integrato e credibile progetto di sviluppo complessivo e non solo costruire strutture che poi rimarranno cattedrali nel deserto, solo perché non si hanno idee chiare su come utilizzarle concretamente.
La invitiamo a far visitare Palazzo Carosella ai cittadini, affinchè tutti si rendano realmente conto dello stato in cui versa, anche dopo aver speso la ragguardevole cifra  di EURO 1.457.837,12 oltre a € 150.000,00 (D.G.C. n. 89 del 4.11.2005).
Ribadiamo signor Sindaco che è nostra volontà partecipare a tutti i dibattiti pubblici che Lei intende organizzare, fatto salvo il rispetto delle regole e senza soffocamenti di parola per chi dissente, a cui spesso abbiamo assistito.
Sindaco si ricordi che per quanto ci riguarda non è nostro costume “lavare in famiglia i panni sporchi” in quanto siamo abituati a partecipare alla vita pubblica del paese nelle forme e nei modi che il nostro mandato elettorale ci impone, perché solo così adempiamo in modo chiaro e trasparente a quello che è il nostro compito di rappresentanti dei cittadini.
Sindaco, non ce ne voglia, glielo ribadiamo, la Sua amministrazione HA DELUSO, perchè le promesse, le aspettative erano tante, sia per i giovani che  per gli anziani. Ma la cosa che ci preoccupa di più è che dopo NOVE ANNI di Sua ininterrotta gestione amministrativa  il nostro paese è precipitato sempre più in un pauroso declino.
Pietrabbondante, 7 giugno 2008
I CONSIGLIERI DI MINORANZA
LUCIO DI IORIO
ENRICO DI IORIO
ALFONSO MAINELLA
ANTONIO VITULLO

by Lucio2
Computer Art - 0865 451092 * http://www.computerartweb.it * claudio@computerartweb.it
By Claudio Di Ciocco